Seoul Motor Show 2009: un’altra rassegna a rischio

Prosegue la crisi dei saloni dell’auto: dopo Tokyo e Buenos Aires, adesso è la volta del Seoul Motor Show, previsto ad Aprile. Molti costruttori stranieri presenti sul mercato coreano hanno già comunicato che non parteciperanno: si tratta di BMW, Chrysler, Ferrari, General Motors, Infiniti, Jaguar, Land Rover, Mitsubishi, Nissan, Porsche, Subaru e Volvo, mentre Ford

di Ruggeri


Prosegue la crisi dei saloni dell’auto: dopo Tokyo e Buenos Aires, adesso è la volta del Seoul Motor Show, previsto ad Aprile. Molti costruttori stranieri presenti sul mercato coreano hanno già comunicato che non parteciperanno: si tratta di BMW, Chrysler, Ferrari, General Motors, Infiniti, Jaguar, Land Rover, Mitsubishi, Nissan, Porsche, Subaru e Volvo, mentre Ford è ancora in forse. Segnali davvero pesanti, specie in quelle aree dove, fino a qualche anno fa, si guardava come a nuovi mercati promettenti e ricchi.

Via | Autolinknews.com

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →