Wald International: ecco i bodykits per la Nissan GT-R

La Wald International, tuner giapponese specializzato nella realizzazione di kit per le carrozzerie di Mercedes-Benz e Bentley, ha “messo le mani” anche sulla Nissan GT-R. Per la sportiva nipponica sono stati realizzati due tipi di bodykits, denominati “Nat” e “Droog”. Per entrambi, si è fatto ampio ricorso alla fibra di carbonio. Il “Nat” corrisponde al


La Wald International, tuner giapponese specializzato nella realizzazione di kit per le carrozzerie di Mercedes-Benz e Bentley, ha “messo le mani” anche sulla Nissan GT-R. Per la sportiva nipponica sono stati realizzati due tipi di bodykits, denominati “Nat” e “Droog”. Per entrambi, si è fatto ampio ricorso alla fibra di carbonio. Il “Nat” corrisponde al pacchetto base ed ha un costo di 11.620 Dollari. Il “Droog”, invece, utilizza lo stesso materiale in fibra di carbonio con cui vengono realizzate le monoposto di Formula 1. Per questo tipo di bodykit sono necessari 26.410 Dollari.

Gli interventi della Wald International sono numerosi: nuovo spoiler posteriore, assetto ribassato corredato da minigonne, passaruota posteriori allargati con profili aerodinamici e cerchi in lega Portofino I da 22″, dipinti in nero lucido. Come si può notare anche dalle immagini, il muso della GT-R ha subito alcuni accorgimenti. Per quanto riguarda il motore, invece, il tuner giapponese non ha apportato modifiche. Questo perchè il 3.8 V6 biturbo da 480 CV è già considerato di per sè un propulsore molto potente.

Nissan GT-R Wald International
Nissan GT-R Wald International
Nissan GT-R Wald International

Via | Autogespot.com

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →