Fiat 500 cabrio e Alfa 149: il Gruppo Fiat non molla

A volte basta un’immagine per regalarci nuovamente il sorriso; in questo caso una foto spia che ritrae l’attesissima Fiat 500 cabrio praticamente pronta al debutto commerciale. Questi ultimi non sono stati giorni sereni per gli amanti delle auto italiane: l’abbandono di Luca De Meo, che ha rassegnato le dimissioni da Alfa-Romeo, pesa come un macigno.



A volte basta un’immagine per regalarci nuovamente il sorriso; in questo caso una foto spia che ritrae l’attesissima Fiat 500 cabrio praticamente pronta al debutto commerciale. Questi ultimi non sono stati giorni sereni per gli amanti delle auto italiane: l’abbandono di Luca De Meo, che ha rassegnato le dimissioni da Alfa-Romeo, pesa come un macigno.

No, non sarà un solo uomo a fare la differenza nell’opera di rilancio del brand sportivo del Gruppo Fiat. Il problema è che ci era sembrato di scorgere nelle parole e nei gesti di De Meo un attaccamento e una passione maggiori nei confronti della casa del biscione e dell’auto italiana in generale.

Ecco perché queste dimissioni bruciano: non per la perdita del singolo, ma per l’idea di essere stati presi per i fondelli da chi è alla ricerca di “nuove sfide” (come se quella di Alfa-Romeo non fosse abbastanza grande) o semplicemente di una busta paga più pesante. Ma la realtà rimane che il Gruppo Fiat nel corso di questi ultimi anni è tornato a produrre auto degne di nota sotto tutti i punti di vista. Vetture che hanno davvero poco o nulla da invidiare alla concorrenza tedesca e francese.

Quindi, nonostante quest’ ennessimo montante allo stomaco, ci sentiamo davvero fiduciosi per il futuro di Fiat, Alfa-Romeo e Lancia. I prossimi mesi saranno caratterizzati dal lancio di vetture davvero importanti per il gruppo: arriverà infatti questa nuova 500 cabrio che spera di fare onore ai numeri registrati dalla versione chiusa ed innalzare ancora di più l’immagine della casa torinese; sarà anche la volta della nuova e desideratissima Alfa 149, auto cruciale per il rilancio della casa di Arese; Lancia invece proporrà la nuova Ypsilon, pilastro delle vendite per il terzo polo del Gruppo.

Inoltre, come ci ricordava il nostro amico “Alfonso”, Sergio Cravero , il nuovo AD Alfa-Romeo, si era occupato in passato del lancio commerciale della 147: questa notizia ci regala la speranza che la 149 possa ripetere il successo commerciale dell’attuale compatta Alfa-Romeo. Del resto “non tutti i mali vengono per nuocere”…

Via | Spyshots.nl (Grazie ai numerosi lettori per la segnalazione)

Ultime notizie su Fiat

FIAT viene fondata nel 1899 a Torino. L’acronimo FIAT significa Fabbrica Italiana Automobili Torino. Giovanni Agnelli fu aiutato nell’idea di avviare un’azienda automobilistica da numero [...]

Tutto su Fiat →