Junior Cars: le automobili in scala con differenziale autobloccante e motore da kart

Le più desiderate e prestigiose automobili d'epoca rivivono nelle Junior Cars, modelli in scala realizzati però con le più sorprendenti tecnologie: le sospensioni sono infatti indipendenti, è presente un bel differenziale autobloccante ed il motore ha origine kartistica. Sono importate anche in Italia,

Le attività del Group Harrington ci erano fino a qualche ora sconosciute. Poi abbiamo letto un articolo su Gizmondo, in cui l’autore tesseva le lodi di un progetto denominato Junior Cars. Siamo quindi andati ad informarci ed abbiamo scoperto un mondo inedito, sorprendente, nel quale la passione è declinata in scala. Proprio così. Le Junior Cars si configurano infatti quali replica di automobili storiche, d’alto ed altissimo livello: ad oggi sono disponibili l’AC Cobra 289, la Ferrari 250 GT California e la Jaguar XK120, da luglio si aggiungerà l’Aston Martin DB5 Volante e negli anni corsi furono realizzate anche le Bugatti T35, Jaguar E-Type, Mercedes 300SL, Porsche 356 e Willy Jeep.

Queste automobili sono però realizzate in scala. I tecnici del Group Harrington – azienda specializzata in restauri e vetture d’epoca – non rivelano le esatte dimensioni, ma basta dare un’occhiata al video ed alle immagini per rendersi conto di quanto siano minute e tascabili. Fin qui nulla di troppo sorprendente. Leggendo però la scheda tecnica abbiamo avuto un sussulto: ciascun modello è configurato secondo lo schema motore anteriore/trazione posteriore, monta sospensioni indipendenti ed un differenziale a slittamento limitato, prevede un sistema di sterzo a cremagliera e dispone di un vero e proprio telaio (in acciaio), mentre la carrozzeria è in materiali compositi.

L’impianto frenante ha funzionamento di tipo idraulico, il cofano motore ed il vano posteriore sono apribili e la pedaliera può essere regolata a piacimento, così da potersi conformare per adulti e ragazzini. L’azienda offre come soluzione standard un motore da 50 cc, ma è possibile installare anche l’unità di un kart; stesso discorso per la trasmissione, a scelta manuale o automatica. Il motore da 110 cc garantisce ad esempio una velocità massima di 73 km/h. In opzione sono poi disponibili i rivestimenti in pelle, l’impianto di scarico sportivo ed il volante sportivo in legno. Sono 32 i dipendenti del Group Harrington a lavorare sul progetto Junior Cars, per una tiratura di circa 10 auto al mese. La distribuzione è assicurata in Germania, Italia, Medio Oriente, Regno Unito e Svizzera.

Junior Cars
Junior Cars
Junior Cars
Junior Cars
Junior Cars
Junior Cars

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: