Mini Cooper S: ha festeggiato i suoi 50 anni a Brands Hatch

Mini ha festeggiato i 50 anni della Cooper S sul circuito di Brands Hatch. Scoprite maggiori informazioni insieme a noi.

Mini Cooper S

Durante il week end appena trascorso Mini ha festeggiato i cinquant'anni di vita della Mini Cooper S sullo storico circuito di Brands Hatch. Nel corso dell'evento oltre a varie mostre si sono svolte la nona e decima tappa della serie britannica del Mini Challenge e numerose gare dedicate alle Mini classiche e alle Mini attuali.

La vettura inglese venne presentata per la prima volta al pubblico nel 1959. Fin da subito John Cooper accorgendosi delle sue indole da sportiva (dimensioni compatte, peso contenuto e buon handling) iniziò a progettare una variante maggiormente vivace, in grado si sviluppare una potenza di 55 cavalli, che verrà poi introdotta sul mercato due anni più tardi. Non soddisfatto del risultato insieme a Issigonis, il creatore della Mini, realizzerà un modello ancora più performante, denominato Cooper S, che debutterà nel 1963. Seguendo un principio testato e collaudato delle gare automobilistiche, sulla versione più potente della Mini le camere di combustione del motore 4 cilindri furono ingrandite per conferire un ulteriore aumento di potenza.

Con la corsa mantenuta costante, fu aumentato al massimo livello possibile l’alesaggio e rinforzato il fissaggio della testata. La cilindrata di 1071 cc mentre la potenza arriverà a 70 CV a 6.200 giri/min. Contemporaneamente il sistema frenante della Mini Cooper S fu ottimizzato con dischi di maggiore diametro. Nel corso degli anni la Cooper S si evolverà notevolmente, senza mai perdere il proprio carattere e la grinta che da sempre la contraddistinguono. Se volete approfondire la vostra conoscenza della moderna Cooper S vi consigliamo la lettura della nostra dettagliata prova dedicata alla Cooper SD.

Mini Cooper S
Mini Cooper S
Mini Cooper S
Mini Cooper S
Mini Cooper S
Mini Cooper S

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: