Volkswagen: il debutto della Passat anticipato dal 2012 al 2010

vw passat 2011

Secondo un recente articolo di auto, motor und sport, Volkswagen avrebbe ripensato i tempi della prossima Passat, anticipandone il debutto dal 2012 al 2010 e ripetendo di fatto l'"operazione Golf 5.1" che ha portato alla generazione attuale della due volumi dopo soli 5 anni di commercializzazione della precedente.

Come è stato per la sorella minore, anche per il prossimo modello della Passat c'è da aspettarsi un'evoluzione, piuttosto che una rivoluzione, soprattutto in termini di stile. A cambiare sul piano dell'estetica sarà soprattutto il muso: spariranno le vistose cromature in favore di un frontale più simile a quello di Golf e Scirocco, che sempre più sta diventando l'elemento distintivo delle nuove VW.

La gamma motori invece perderà definitivamente i V6 (inizialmente si parlava di un più piccolo 3.0 in luogo dell'attuale 3.6, ma evidentemente hanno deciso di spingersi oltre nel downsizing) e sarà costituita da soli quattro cilindri, aiutati ovviamente dalla sovralimentazione. Oltre all'intramontabile 1.6 102 CV troveremo infatti il 1.4 nei suoi powerstep da 122 e 160 CV e il 2.0 200 CV, oltre a una variante BiFuel e alle versioni BlueMotion. Per quanto riguarda i diesel invece, ad affiancare il 2.0 170 CV troveremo un nuovo 1.6 140 CV.

vw passat 2011

Via | AutoWereld

  • shares
  • Mail
95 commenti Aggiorna
Ordina: