Volvo: presto il parcheggio sarà completamente automatizzato?

Fra qualche anno non dovremo pià parcheggiare? Volvo sta infatti lavorando ad una piattaforma che gestisce in automatico l'intera operazione di parcheggio, da quando il conducente abbandona l'automobile a quando l'automobile stessa entra nel posto riservato.

Volvo presenterà entro fine giugno un nuovo sistema di Autonomous Parking, destinato inizialmente ad un prototipo e prima concreta anticipazione delle automobili a guida autonoma. Scheletro di questa piattaforma sono i numerosi sensori e le tecnologie già sviluppate per il progetto Vehicle 2 Infrastructure, la cui integrazione aiuterà a stravolgere l’intera operazione di parcheggio. In futuro ciascun automobilista dovrà soltanto recarsi nelle vicinanze di un posto – l’esatta locazione gli sarà fornita da un’apposita app – ed abbandonare la propria vettura.

Sarà l’automobile stessa a completare l’intera manovra di parcheggio. I sistemi che regolano le fasi di guida e frenata autonoma gestiranno quindi il comportamento della vettura, guidandola dalla posizione in cui ha scaricato il suo proprietario fin dentro il parcheggio; l’operazione verrà poi ripetuta una volta l’automobilista deve ritirare il suo veicolo. Volvo non ha per ora rivelato ulteriori dettagli, limitandosi a fornire un breve video ed alcune immagini. Parte di questa tecnologia verrà introdotta dalla nuova Volvo XC90, attesa sul finire del 2014 e munita di alcune soluzioni per l’autonomous steering.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: