Goodwood 2013: saranno esposte anche 14 vetture con livrea Martini Racing

Gli appassionati di automobilismo si preparino a vivere forti emozioni: Martin Racing festeggerà due significativi anniversari al Goodwood Festival of Speed, e per l'occasione esporrà 14 fra le più fascinose e vincenti automobili che ha sponsorizzato.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:36:"McLaren F1: i tre esemplari presenti";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:3554:"Martini Racing al Goodwood Festival of Speed 2013

Il Goodwood Festival of Speed (11-14 luglio) sarà quest’anno particolarmente ricco di contenuti e significato. Lo abbiamo già scritto e lo ripetiamo volentieri, specie dopo aver letto con quali automobili parteciperà Martini Racing. L’azienda italiana sarà una fra le invitate di maggior prestigio dell’edizione 2013, durante la quale verranno festeggiati i 90 anni della 24 Ore di Le Mans, i 60 anni del World Championship for Sports Cars ed ovviamente i 50 anni della Porsche 911 ed i 50 anni di McLaren, mentre il gruppo Toyota parteciperà per la prima volta in veste ufficiale.

Tanta abbondanza è contemporanea ai 20 anni della stessa manifestazione, fondata da Lord March proprio nel 1993. Stavamo però scrivendo di Martini. Quest’ultima si intreccia nelle ricorrenze e festeggerà nel 2013 sia il 150° anniversario dalla fondazione che il 45° anno nel mondo delle corse, esponendo 14 vetture del suo recente passato: verranno dunque mostrate al pubblico la Brabham BT45, la Ford Focus WRC, la Jaguar XJ220, le Lancia 037, Delta Integrale, Delta S3, LC1, LC2, la Lotus 80 e le Porsche 911 GT3 Cup, 911 SC Safari, 917K, 935 Moby Dick e 936.

Il successo di Martini Racing è ovviamente legato al mondo dei rally. In questa categoria si aggiudicò ben 7 titoli mondiali, 6 dei quali consecutivi (sulle Lancia 037, Delta S4 e Delta HF). I suoi colori sono legati anche al mondo della nautica.

Martini Racing al Goodwood Festival of Speed 2013
Martini Racing al Goodwood Festival of Speed 2013
Martini Racing al Goodwood Festival of Speed 2013
Martini Racing al Goodwood Festival of Speed 2013
Martini Racing al Goodwood Festival of Speed 2013

";i:2;s:3722:"

McLaren F1: i tre esemplari presenti

McLaren F1 GTR, F1 GTR Longtail ed  F1 LM

L’edizione 2013 del Goodwood Festival of Speed sarà particolarmente ricca di contenuti e significato. Gli organizzatori hanno infatti pensato di celebrare i 90 anni della 24 Ore di Le Mans, i 60 anni del World Championship for Sports Cars ed ovviamente i 50 anni della Porsche 911, mentre il gruppo Toyota parteciperà per la prima volta in veste ufficiale. Festeggerà il proprio mezzo secolo di vita anche McLaren. Per questa ragione l’azienda di Woking ha deciso di esporre tre vetture decisamente speciali, ovvero una F1 GTR, una F1 LM ed anche una F1 GTR con carrozzeria Longtail.

La McLaren F1 GTR risale al 1995 ed in quell’anno si aggiudicò la 24 Ore di Le Mans. Fu sviluppata esclusivamente per l’utilizzo in pista e montava il V12 S70 di provenienza BMW, accreditato di circa 600 CV. La McLaren F1 LM è invece il prototipo da cui poi sarebbero nati i 5 esemplari definitivi. Rappresentava la declinazione stradale della F1 GTR, il cui motore V12 venne privato degli air restrictor e sviluppava così una potenza di 680 CV. Pesava 60 chili meno della F1 di serie. La McLaren F1 GTR Longtail fu realizzata per partecipare al nuovo campionato FIA GT, istituito nel 1997. I tecnici furono quindi costretti a modificare il corpo vettura: disegnarono la cosiddetta Longtail ed allungarono anche la sezione anteriore. Ne furono realizzati solo 10 esemplari.

McLaren F1 GTR, F1 GTR Longtail ed  F1 LM
McLaren F1 GTR, F1 GTR Longtail ed  F1 LM
McLaren F1 GTR, F1 GTR Longtail ed  F1 LM
McLaren F1 GTR, F1 GTR Longtail ed  F1 LM
McLaren F1 GTR, F1 GTR Longtail ed  F1 LM
McLaren F1 GTR, F1 GTR Longtail ed  F1 LM";}}

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: