Gran Bretagna: anche il governo inglese progetta aiuti ai costruttori?

Sulla scia dei fondi sbloccati dagli Stati Uniti, dalla Svezia e della Russia per salvare il settore auto, anche il governo inglese sarebbe pronto a concedere un prestito per permettere alla Jaguar/Land Rover, subordinata all'indiana Tata, di fronteggiare la crisi economica. A rivelarlo è il Financial Times, citando le dichiarazioni di un esponente del partito Laburista, secondo cui l'accordo potrebbe arrivare in tempi brevi.

Secondo il giornale economico inglese, il governo potrebbe erogare oltre un miliardo di dollari per i costruttori suddetti e prevedere ulteriori misure per sostenere le altre aziende. Il premier Gordon Brown ha infatti ammesso l'esistenza di "un problema" da risolvere con la domanda nel settore auto. Mancherebbe a questo punto solo l’annuncio ufficiale di cifre e date.

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: