Porsche 918 Spyder: video dalla Valle del Fuoco

Tempo qualche settimana e sarà disponibile in (piccola) serie, al prezzo di circa 800.000 euro. D'ogni modo la Porsche 918 Spyder ha svolto fino a qualche settimana fa estenuanti e specifiche sessioni d'allenamento, che l'hanno portata fino al deserto del Nevada. Un video ne riassume lo sviluppo.

I tecnici Porsche hanno guidato la 918 Spyder fino nel Nevada (Stati Uniti). La Valle del Fuoco è stata una fra le ultime tappe di un viaggio lunghissimo ed estenuante, nel quale la sportiva tedesca è passata da Stoccarda, dalla Svezia, dal monte Bernina ed ovviamente anche dal Nurburgring. Un viaggio iniziato nel marzo 2010 – quando fu esposto il primo prototipo – e sviluppatosi per quasi 1.600.000 chilometri, al cui termine la Porsche 918 Spyder è finalmente pronta per essere lanciata in serie. Questo breve filmato riassume e rivela parte dell’allenamento fin qui sostenuto.

La Porsche 918 Spyder monta un piattaforma ibrida composta da un V8 e da una coppia di motori elettrici. L’otto cilindri sviluppa 608 CV e raggiunge i 9.150 giri al minuto, mentre l’unità elettrica anteriore garantisce 95 kW ed il modulo posteriore ne fornisce 115 kW. La potenza complessiva ammonta quindi ad 880 CV, spalmati su 1.640 chili. Percorre fino a 30 chilometri in modalità elettrica, mentre il tempo necessario per ricaricare le batterie varia in funzione dell’impianto: 25 minuti utilizzando la Porsche Speed Charging Station oppure 4 ore da una normale presa della corrente.

Sarà in vendita a circa 800.000 euro. Porsche ha inoltre rivelato che un giro completo del Nurburgring Nordschleife è stato completato in 7 minuti e 14 secondi, circa 20 secondi in meno rispetto alla Porsche Carrera GT.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: