Nuova Bmw Z4: la cartella stampa

nuova Bmw Z4

Ed ora, in modo tanto inevitabile quanto subdolo, i nostri pensieri si proiettano verso la versione M: quando arriverà? Quanto andrà forte? Anche perché, ormai, della nuova Bmw Z4 abbiamo già svelato qualsiasi dettaglio.

Anzi, dopo il salto, vi proponiamo la versione alleggerita (qui per gli stoici del comunicato in versione integrale) della press release, in cui il costruttore bavarese tesse le lodi della propria due posti. E per non rinunciare a nulla vi proponiamo una carrellata di video ufficiali, questa volta dedicati all’analisi dei singoli frangenti della vettura.

nuova Bmw Z4
nuova Bmw Z4
nuova Bmw Z4

La nuova Bmw Z4
nuova Bmw Z4
nuova Bmw Z4
nuova Bmw Z4

È tornata la Roadster classica: in una veste moderna, più potente e più sofisticata che mai. Il suo nome: BMW Z4. Questa è l’unica vettura nel segmento di appartenenza a combinare le classiche proporzioni di una Roadster con una posizione di guida arretrata, vicino all’asse posteriore, una trazione posteriore e un hardtop a scomparsa automatico. Nella nuova BMW Z4 il divertimento di guida offerto da una Roadster è di alta classe. Nella guida a cielo aperto la due posti offre un contatto diretto e rinfrescante con il sole e il vento, mentre a hardtop chiuso viene raggiunto il livello di comfort di una Coupé sportiva del segmento premium. Grazie alla propria versatilità, la nuova BMW Z4 è il simbolo di rinascita della Roadster.

Oltre alle proporzioni autentiche e allo stile fluido sono soprattutto i dettagli classici elaborati in una chiave d’interpretazione moderna a caratterizzare il design della nuova BMW Z4. La due posti affascina con un’eleganza emozionante che si riflette sia nell’agilità che nell’impeccabile comfort di guida. I gusci di alluminio del leggero hardtop bipartito scompaiono nella coda senza occupare troppo spazio. Le proporzioni da Roadster vengono conservate anche a tetto chiuso. Con queste doti la BMW Z4 si presenta come il successore della BMW Z4 Roadster e della BMW Z4 Coupé.

Il divertimento di una guida appassionata viene garantito nella nuova BMW Z4 da tre motori sei cilindri in linea da 3,0 e 2,5 litri di cilindrata. 225 kW/306 CV nella BMW Z4 sDrive35i, 190 kW/258 CV nella BMW Z4 sDrive30i e 150 kW/204 CV nella BMW Z4 sDrive23i assicurano delle accelerazioni brucianti.

L’equipaggiamento di serie con le misure di BMW EfficientDynamics offre inoltre un rapporto finora mai raggiunto tra divertimento di guida e consumo di carburante. Per il modello top di gamma è disponibile, in alternativa al cambio manuale a sei marce, anche un cambio automatico sportivo con sette rapporti e doppia frizione.

Equipaggiata di serie con il Driving Dynamic Control, la BMW Z4 offre al guidatore la possibilità di scegliere tra tre modalità di taratura del motore e dell’assetto premendo semplicemente un pulsante. Tra gli optional fornibili ex fabbrica per la Roadster è ordinabile per la prima volta il sistema di comando BMW iDrive. La nuova generazione di BMW iDrive viene montata a bordo in combinazione con il sistema di navigazione Professional, disponibile a richiesta.

nuova Bmw Z4
nuova Bmw Z4
nuova Bmw Z4

  • shares
  • Mail
114 commenti Aggiorna
Ordina: