PSA e Bosch: partnership per produrre i componenti necessari al diesel-ibrido

Citroen ibrido-diesel

Hanno puntato su questa tecnologia fin dagli albori: normale, quindi, siano loro a doversi “accollare” lo sviluppo e la prima fase di produzione. Il gruppo PSA Peugeot-Citroen ha recentemente siglato un contratto con Bosch rivolto a favorire e velocizzare lo sviluppo dell’ibrido applicato a propulsori diesel.

Il gruppo tedesco, infatti, starebbe affinando la componentistica software: ABS, ESP e sistema di trazione integrale dovranno essere tarati per riconoscere la presenza del secondo propulsore. Questo perché le quattro ruote motrici, come anticipa Edmunds, verranno offerte di serie; le quali avranno una innovativa logica di funzionamento.

Il diesel spingerà quelle anteriori, mentre l’elettrico, disposto sull’assale posteriore, renderà superflui i differenziali occupandosi, da solo, delle ruote “dietro”.
Via | Motorauthority

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: