GM: la Chevrolet Volt è costata già 750 milioni di dollari

Chevrolet Volt

Ci stanno avvisando da anni ("La Volt sarà un grosso costo per noi") e ora arrivano le conferme alle loro stesse previsioni: General Motors, all'indomani del prestito governativo accordato alle Big Three, vede "spiattellate" dalla CNN le spese di sviluppo finora sostenute per la sua rivoluzionaria Chevrolet elettrica: 750 milioni di dollari.

Secondo il sito dell'emittente americana, le spese maggiori sono imputabili alla ricerca sulle batterie, un costo elevatissimo ma d'altra parte inevitabile perché un costruttore moderno riesca a rimanere all'avanguardia tecnologica nello spietato mondo dell'auto. GM sembra aver capito la lezione.

Quando darà i primi frutti economici questa costosissima attività di ricerca? Solo con la diffusione dei suoi frutti sulla gamma del gruppo, che però non avverrà prima dei prossimi 4 o 5 anni, come minimo.

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: