COUPETORINO: la Mercedes SL Shooting-Brake secondo STUDIOTORINO

Quando una Coupè-Cabriolet diventa un'elegantissima ed esclusiva Shooting-Brake...

STUDIOTORINO ha ideato questo interessantissimo progetto per una Mercedes SL Shooting-Brake denominata COUPETORINO, realizzata da sei giovani studenti dell'Istituto di Arte Applicata di Torino in collaborazione con Steffen Koehl del Global Advance Design Mercedes-Benz. Il risultato finale è davvero molto molto piacevole e non fatichiamo affatto ad immaginare un'auto di queste proporzioni nel listino della Stella...

"COUPETORINO è un progetto "non profit" ideato da STUDIOTORINO e promosso da Alfredo e Maria Paola Stola "esclusivamente" dedicato alla formazione didattica di sei giovani studenti dell'Istituto di Arte Applicata di Torino. Bruno Arena - Michele Bavaro - Riccardo Luigi Cascone - Stefano Manini - Dario Pellegrino - Cristiano Zanot sono stati i giovani protagonisti di questa esperienza iniziata a settembre 2012. Trasformare la nuova Mercedes SL, icona degli spider, in una "coupè" è stato il "tema di studio" della ricerca stilistica condiviso fra STUDIOTORINO e Steffen Koehl del Global Advance Design MERCEDES BENZ. Immaginata in fantasia come per un unico esemplare o magari per una serie limitata, COUPETORINO è stato per i sei studenti un vera e propria simulazione di un lavoro reale.

Oltre agli aspetti stilistici primari si sono affrontati quelli tecnici delle fattibilità ingegneristica, con attenzione ai costi di produzione nell' pensare di trasformare una spider in una coupè. La collaborazione didattica da parte di Steffen Koehl verso gli studenti è stata generosa e altamente istruttiva, dedicando loro in questi mesi anche tre incontri personali e un dialogo continuo attraverso la posta elettronica. Il 5 novembre 2012 il primo incontro a Sindelfingen al Design Center Mercedes gli studenti sono stati accolti con cordialità ed hanno avuto l'esclusiva opportunità di presentare lo “Step 2” dei loro lavori in una delle sale di presentazione a triplice schermo scala 1/1 fra le più moderne al mondo. In questa incredibile occasione Steffen Koehl oltre che ha presentare il Centro Stile ha commentato uno per uno i disegni corregendoli quando necessario.

Il secondo incontro è avvenuto a Torino il 22 gennaio 2013 presso la sede della IAAD con l'occasione di presentare lo “Step 4”. In pratica i ragazzi hanno illustrato le proposte finali delle 3 versioni immaginate: Classica, Muscolosa e Shooting- Brake . In questa occasione era presente anche Italo Moriggi della Skorpion sponsor del progetto per la costruzione del modello in scala 1/4 in sterolitografia insieme ai suoi collaboratori. Koehl ha nuovamente esaminato tutti i disegni, ascoltando, e consigliando modifiche e aggiustamenti. Via posta elettronica , fatte le correzioni suggerite gli studenti il 4 febbraio hanno presentato lo “Step 4 Plus” e la scelta definitiva per la realizzazione del modello in scala è stata per la versione Shooting-Brake.

Le matematiche sono state realizzate a Milano presso la Skorpion dove gli studenti hanno potuto interagire con il matematizzatore Matteo Gelpi e quindi aggiunger una nuova esperienza alla loro formazione. Il modello in scala 1/4 è stato realizzato con la tecnica della stereolitografia gigante e monolitica, con uno spessore della superfice nella parte interna idonea per eventuali successive modifiche manuali. Il 27 maggio presso il Design Center di Como della Mercedes Benz è stato presentato il risultato finale di nove mesi di formazione didattica. Con la consueta generosità Steffen Koehl e Michele Paganetti hanno accolto gli Studenti, Studiotorino, lo Iaad e la Skorpion . Gli studenti , Arena, Bavaro, Cascone, Manini, Pellegrino, Zanot come in una presentazione di una tesi hanno illustrato in ogni dettaglio il percorso che ha portato da una idea ad un modello.

Tutto il lavoro è stato svolto in team, perché anche questa filosofia di lavoro ha fatto parte della loro formazione . Nel volere esprimere le loro individualità i ragazzi con un regalo a sorpresa, nel loro giorno più importante, hanno donato al Design Center Mercedes sei preziose illustrazioni finemente stampate su carta della COUPETORINO a ricordo di questa indimenticabile loro esperienza".

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: