Covini C6W: in produzione dal 2009

Covini C6W

Quando occorre per produrre un’auto a sei ruote? Contando le fasi di ideazione, gestazione e sviluppo abbiamo superato i trent’anni. Il 2009, però, sarà l’anno in cui Ferruccio Covini potrà veder trasformato in realtà il suo sogno: la C6W, acronimo di Covini 6 Weeler, verrà prodotta in serie limitata.

Dal 2004, anno in cui debuttò il primo prototipo, l’originale creazione dell’Ingegnere continua a stupire per il proprio contenuto a metà fra il sacro ed il profano: le sei ruote, con diametro di 20 (le posteriori) e 16 pollici, migliorano la frenata, riducendo l’aquaplaning, ed aumentano il grip. Grazie al peso limitato in soli 1,150 chili, il V8 4,2 di origine Audi (380 cavalli e 450Nm) riesce a spingere la C6W ad oltre 300 km/h.

Covini C6W
Covini C6W
Covini C6W

Covini C6W
Covini C6W
Covini C6W
Covini C6W

Via | Motorauthority

  • shares
  • Mail
59 commenti Aggiorna
Ordina: