SEAT Leon Verde

La piattaforma ibrida plug-in viene destinata anche alla SEAT Leon. I consumi sono estremamente ridotti (1.6 l/100 km) e le emissioni ancor più contenute (36 g/km di CO2), ma è più interessante la collaborazione fra pubblico e privato per semplificare le operazioni di ricarica.

SEAT Leon Verde

La SEAT Leon Verde rappresenta il prototipo della futura Leon con alimentazione ibrida e conclude un progetto di ricerca lungo quatto anni, non dedicato unicamente alla realizzazione dell’auto ma anche a determinare un sistema di tariffe e facilitazioni con cui massimizzare il risparmio al momento di guidarla. La berlina spagnola monta una piattaforma ibrida plug-in da 170 CV totali. E’ composta dal 1.4 TSI (122 CV), da un motore elettrico con potenza di 102 CV e da un pacco batterie messo a disposizione dal partner Ficosa, la cui capacità ammonta ad 8.8 kWh. L’autonomia in modalità elettrica è di 50 chilometri, ma sfruttando i 40 litri di benzina presenti nel serbatoio si può viaggiare per un massimo di 815 chilometri.

Il consumo medio resta limitato ad 1.6 litri ogni 100 chilometri, per emissioni di CO2 pari a 36 grammi ogni chilometro. La berlina spagnola dispone inoltre della connettività Human-Machine Interface (HMI), utile al conducente per osservare via smartphone ed in remoto il consumo d’energia, lo stato delle batterie, l’andamento della ricarica e l’anidride carbonica risparmiata. E’ inoltre presente il Driving Cycle Predictor, che analizza i comportamenti e le abitudini del conducente e lo consiglia su come ottenere il massimo risparmio. Il raffinato sistema elettrico bimodale consente poi di interagire con l’impianto domestico: l’auto può ovviamente assorbire energia per ricaricare le batterie, ma può anche restituirla in condizioni di emergenza.

Questa particolarità è una fra le più interessanti del progetto Cenit Verde, che ha coinvolto 16 aziende private e ben 14 enti pubblici. Gli interessati hanno cercato di rendere più convenienti le operazioni di ricarica, ‘istruendo’ l’auto affinché questa si rifornisca nelle fasce orarie in cui l’energia è più economica: dalle 19 alle 7 la SEAT Leon Verde può ad esempio rifornirsi quando avverte che la richiesta di energia è inferiore alla media oraria.

SEAT Leon Verde
SEAT Leon Verde
SEAT Leon Verde
SEAT Leon Verde
SEAT Leon Verde

  • shares
  • Mail