Los Angeles 2008: Mazda 3 sedan

Mazda3 sedan_official

Il problema di Mazda consiste nell’averci ormai viziato con i suoi concept: sono fin troppo appaganti. Così capita di non apprezzare in pieno le proposte in serie; come la nuova Mazda3 berlina, gustoso antipasto in attesa di apprezzare la ben più desiderabile – i gusti nostrani mal si adeguano al volume posteriore – hatchback che vedremo con ogni probabilità al Motor Show di Bologna.

La vettura, presentata in veste ufficiale al salone di Los Angeles, è conformata secondo gli standard americani, ma, in ogni caso, il sorridente frontale verrà trasposto così com’è sulla cugina europea. L’unico elemento compromettente è la lunghezza: 4,59 metri, per quanto conformati alle avversarie (la Volkswagen Jetta è lunga 4,55 metri) sono troppi per un’auto della sua categoria.

Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official

Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official

Anche i motori, quasi sovrapponibili, si riconoscono per il loro “american style” – potenza specifica ridotta all’osso: 148 cavalli e 183 Nm di coppia per il 2,0 (e questo può ancora passare…), 167 e 228 Nm per il 2,5 MZR. Il costruttore giapponese ha glissato sugli interni, mostrando una sola immagine senza soffermarsi sull’analisi visiva di nessun particolare.

Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official
Mazda3 sedan_official

  • shares
  • Mail
64 commenti Aggiorna
Ordina: