Sicurezza: in arrivo l'alcol a "tasso zero"?

“Tasso zero per chi guida”. No, non è l’ennesima proposta di pagamento rateale a interessi zero, bensì la severa proposta fatta dal Ministro delle Politiche agricole Luca Zaia di azzerare la quantità d'alcol tollerata nel sangue di chi guida per combattere la piaga dell’alcol fra gli automobilisti. “Il tasso alcolemico dello 0,5 o 0,4 rischia infatti di diventare un gioco pericoloso'' secondo Zaia, che ha lanciato questa proposta durante una manifestazione promozionale della grappa a Conegliano (ironia della sorte?), in provincia di Treviso. ''Ovviamente - ha poi proseguito Zaia - è necessario il consumo responsabile dell'alcol in generale. Chi guida l'auto deve aver bevuto solo analcolici. Chi vuole ubriacarsi, si sieda al suo fianco o dietro. E' inutile che continuiamo con lo 0,5, lo 0,2 o lo 0,4. Io ribadisco: tasso zero per chi guida, tutti gli altri facciano quello che vogliono''. Un provvedimento giusto? Diteci la vostra.

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail
106 commenti Aggiorna
Ordina: