Volkswagen Golf VII: il count down è già iniziato

È appena uscita, l’abbiamo fotografata al Salone di Parigi sorridente e con un avvenire radioso avanti a sé. O no?. Eppure, come direbbero gli americani, è una dead man walking: tre anni, solo tre anni, e poi, puff!, sparirà avvolta da una nuvola di fumo. Secondo quanto riporta Automotive News, la produzione della Volkswagen Golf


È appena uscita, l’abbiamo fotografata al Salone di Parigi sorridente e con un avvenire radioso avanti a sé. O no?. Eppure, come direbbero gli americani, è una dead man walking: tre anni, solo tre anni, e poi, puff!, sparirà avvolta da una nuvola di fumo. Secondo quanto riporta Automotive News, la produzione della Volkswagen Golf terminerà nel dicembre 2011.

Il suo ruolo, infatti, va paragonato a quello di un attore non protagonista: recitare come tramite fra la quinta e la settima generazione, calcando le scene nella fase più significativa della sua trentennale sceneggiatura. La prossima “pellicola” – lei sì candidata all’Oscar e apprezzata dalla critica – sarà basata sulla piattaforma modulabile MQB (Modular Querbaukaste), già definita da Ulrich Hackenberg, responsabile allo sviluppo, come la più significativa innovazione. Il motivo? Potrà ospitare motorizzazioni dalla differente architettura, compreso l’ibrido derivato dalla Twin Drive.

Volkswagen Golf 6 - Parigi 2008
Volkswagen Golf 6 - Parigi 2008
Volkswagen Golf 6 - Parigi 2008

Via | Motorauthority

Ultime notizie su Hatchback

Hatchback

Tutto su Hatchback →