Nuova Jaguar XJ: meno "freddezza", più passione

2010 Jaguar XJ

Più Bentley che Bmw. Ovvero: si predilige il lusso e la qualità costruttiva rispetto alla tecnologia ed alla razionalità. Vogliamo che Jaguar torni ad essere un costruttore di nicchia – spiega David Blackhall, responsabile della filiale australiana – e solo aumentandone l’esclusiva sua e della futura XJ possiamo ambire ad un mercato di maggior prestigio.

Solo uno stratagemma per alzare i prezzi e per evitare la concorrenza di vetture stilisticamente innovative come Panamera e Rapide? No. I tecnici stanno lavorando ad un prodotto evoluto rispetto alla precedente ammiraglia – spiega lo spiega lo stesso Blackhall –, da cui erediterà il telaio in alluminio e la trasmissione automatica a sei rapporti. L’aspetto estetico finale – griglia anteriore squadrata, posteriore simile alla Bentley Continental GT, parabrezza molto ampio – sarà lo specchio dei cambiamenti tecnici e concettuali. Senza dimenticare l'ibrido, sviluppato a stretto contatto con un team del governo britannico.

2010 Jaguar XJ

Via | Motorauthority

  • shares
  • Mail
68 commenti Aggiorna
Ordina: