Saleen e Roush interessate a rilevare la Viper

dodge viper

Come aveva rivelato Bob Nardelli a fine agosto, le linee di produzione della Dodge Viper non rientrano più nei piani strategici del Gruppo americano. Il concetto è stato ribadito ieri da Jim Press, che ha tuttavia sottolineato come non manchino gli interessati a rilevare l'attività. E i nomi fatti lasciano ben sperare per il futuro della supercar.

In prima fila ci sarebbero infatti Roush e Saleen. Quest'ultimo in particolare è già coinvolto nella produzione dell'attuale Viper per quanto riguarda le fasi di verniciatura. Per completare la cessione, che avverrà entro il 2011, Chrysler ha già contattato Lazard Ltd. come advisor finanziario. Le stime della casa parlano di un ricavato superiore ai 50 milioni di dollari da questa operazione.

Press si è poi soffermato sulle possibilità di espansione della line-up Viper. In quale direzione è difficile da dire: quali sorelle potrebbero avere una coupè e una roadster così particolari?

Via | CarAndDriver

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: