RAM Power Wagon: un esemplare finisce inghiottito dall'alta marea

Il servizio fotografico non va come dovrebbe ed un RAM Power Wagon finisce risucchiato dall'oceano. Siamo a Trinidad, in California, ed i fotografi responsabili del servizio dovranno inventarsi una scusa credibile per giustificare l'episodio...

Una RAM nell\\\'oceano

Negli scorsi giorni una troupe di fotografi e uomini marketing del marchio RAM si è recata vicino Trinidad (California) per realizzare il servizio fotografico del nuovo RAM Power Wagon. Gli scenari mozzafiato, il mare cristallino ed i suggestivi faraglioni hanno forse spinto la compagnia ad osare più del dovuto. Il pick-up è stato quindi spostato sulla battigia, sempre più vicino al livello dell’oceano, finché puntualmente quest’ultimo non se l’è inghiottito. La vettura è rimasta impantanata e nessuno ha saputo metterla in salvo, condannandola ad una vera e propria agonia man mano che la marea diventava più aggressiva.

RAM ha ovviamente annunciato di voler rimuovere lo sfortunato relitto, privando così i surfisti – come testimoniano le foto pubblicate su Zero2Turbo – di un punto privilegiato da cui osservare le condizioni dell’oceano. La rinnovata RAM Power Wagon verrà lanciata nei prossimi mesi e rappresenta l’evoluzione di un mezzo pressoché inarrestabile, configurato per non fermarsi di fronte a (quasi…) nessun ostacolo. La Power Wagon oggi in commercio è disponibile solo con il motore benzina V8 HEMI da 388 CV e 542 Nm.

L’allestimento Power Wagon si caratterizza – a differenza delle tradizionali RAM 2500 – per il verricello potenziato, per i cerchi in lega forgiati da 17 pollici, per i differenziali bloccabili, per la presenza di una barra stabilizzatrice disinseribile e per le modifiche alle sospensioni.

Una RAM nell\\\'oceano
Una RAM nell\\\'oceano
Una RAM nell\\\'oceano
Una RAM nell\\\'oceano

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: