Ancora downsizing per Bmw: presto un quattro cilindri turbo

Bmw 3,0 twin turbo

“It is a win, win, win situation”. Miracoli del dowsizing: riuscire ad entusiasmare pure quella “banda” di motoristi incalliti dei tecnici Bmw. Prima i sei, poi gli otto e presto i quattro cilindri: i benefici della sovralimentazione non risparmiano alcun frazionamento. Secondo quanto anticipa Jim O’Donnell, direttore generale della filiale nordamericana del costruttore teutonico, presto verrà introdotto sul mercato un inedito propulsore quattro cilindri turbocompresso.

Offrirà le stesse prestazioni degli attuali sei in linea – precisa il dirigente –, con minori emissioni inquinanti e consumi. Perché, aggiungiamo noi, è questo il vero fine: ridurre la media di CO2 prodotto dai veicoli a listino. L’apparente loquacità di O’Donnel viene meno al momento della domanda più spinosa: quando potremo accertare le sue qualità? La risposta va dedotta dal suo silenzio.
Via | Bimmer File

  • shares
  • Mail
72 commenti Aggiorna
Ordina: