Toyota ed EDF avviano i collaudi delle ibride plug-in nel Regno Unito

edf-toyota uk tests

Si ampliano i piani di EDF (Électricité De France) e Toyota per i collaudi delle ibride plug-in: dopo l'inizio dei test in Francia, nel settembre 2007, ora le due società avviano la sperimentazione su strada anche in Gran Bretagna, dove ci si concentrerà in particolare sulle aree urbane per studiare le infrastrutture necessarie in relazione ai comportamenti e alle aspettative degli automobilisti. I test proseguiranno per i prossimi 12 mesi.

Il primo muletto verrà utilizzato dai dipendenti di EDF come se fosse parte della flotta aziendale, proprio per avere indicazioni il più possibile realistiche sull'uso quotidiano di una plug-in. La Prius utilizzata è equipaggiata con un nuovo sistema di ricarica, studiato per essere compatibile con la prossima generazione di stazioni di "rifornimento", che verranno dislocate lungo le strade e nei parcheggi pubblici. Di queste stazioni EDF ne ha installate già 40, ma nei prossimi mesi il numero è destinato a crescere.

I primi numeri della Prius plug-in parlano chiaro: rispetto alla versione attuale, su un percorso di 25 km, i consumi di carburante sono ridotti addirittura del 60% (!). Un risultato ottimo, soprattutto se si considera che questi sono solo i primi passi della ricerca.

Via | GreenCarCongress

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: