Tata: in Norvegia lo sviluppo della Indica elettrica

Tata Indica

Se, da un lato, la principale politica societaria consiste nell’assicurare mobilità a basso costo, dal lato opposto, quasi per togliersi di dosso le “macchie della colpevolezza” – quasi due miliardi e mezzo di potenziali acquirenti nella sola “Cindia”: l’ambiente non ringrazia –, vi è la volontà di portare al debutto un prodotto ad emissioni zero. Dove? Dall’altra parte del mondo, nell’efficiente Norvegia: Tata ha infatti annunciato il lancio della Indica EV elettrica entro la fine del 2008.

Come spiega Ravi Kant, amministratore delegato del colosso indiano, riponiamo aspettative e crescente fiducia nelle automobili ad alimentazione alternativa. Ed è per questo motivo che la Indica EV, accreditata di un’autonomia prossima ai 200 chilometri, verrà affidata ad una società norvegese, interessata a curarne lo sviluppo.
Via | Quattroruote

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: