Toyota iQ: nuova gallery e qualche retroscena

Toyota iQ (european)

I come individualità, innovazione ed intelligenza; q come qualità: aspetti racchiusi in soli 2,98 metri di lunghezza. E poi i tre posti più uno, il basso impatto ambientale, la volontà di porsi come punto di riferimento fra marciapiedi e semafori rubando lo scettro di “reginetta” all’inossidabile Smart.
L’unica possibilità era quella di innovare: il nostro obiettivo è stato soddisfatto. E se lo dice Kazuo Okamoto, vice presidente esecutivo di Toyota, la iQ è pronta per essere incoronata.

L’alto dirigente, a poche settimane dalla “prima” in territorio europeo – al Salone di Parigi vi sarà il debutto della versione definitiva –, si sofferma sul progetto della micro-car, svelando qualche curioso retroscena: abbiamo iniziato ad elaborare il piano di lavoro – spiega Okamoto – circa tre anni fa, quando Toyota intraprese un piano di contenimento delle emissioni.

Toyota iQ (european)
Toyota iQ (european)
Toyota iQ (european)

Toyota iQ (european)
Toyota iQ (european)
Toyota iQ (european)

La volontà di rinnovamento fu spiccata – prosegue –, ed è per questo motivo che ci siamo concentrati su una micro-car lunga meno di tre metri e con un passo pari a due terzi della lunghezza complessiva. Nessun commento sulla disposizione dei passeggeri – quattro posti, ma di fatto 2+2 –, mentre vengono confermate l’alta sicurezza, attiva e passiva, e la disponibilità di propulsori con emissioni contenute in 100 grammi al chilometro.

Toyota iQ (european)
Toyota iQ (european)
Toyota iQ (european)
Via | Netcarshow (Grazie a Bugatti&91 per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
92 commenti Aggiorna
Ordina: