GM: la vendita di Hummer ora è "urgente"

Hummer H2 e H3 Model Year 2009

Altro che diplomazia. Altro che dichiarazioni sottili condite da "se", "ma", "forse", "a patto che...": questo è un benservito chiaro e tondo, e nemmeno dei più carini.

Dopo aver gingillato qualche settimana con il giocattolo ormai rotto, limitandosi a parlare di "revisione dei programmi" per il marchio Hummer, General Motors ha rotto gli indugi, mettendo allo scoperto le vere intenzioni per il futuro dei suoi grossi fuoristrada, divenuti all'improvviso troppo ingombranti nel portafoglio marchi di Detroit.

Automotive News ha infatti rivelato alcune dichiarazioni rilasciate ad una conferenza stampa in India da Fritz Henderson, Chief Operating Officier del gruppo americano. Nelle parole del manager, come da titolo, la vendita del marchio Hummer è stata definita "urgente". Del resto il mercato USA è da tempo con l'acqua alla gola e non c'è tanta scelta.

Hummer H2 e H3 Model Year 2009
Hummer H2 e H3 Model Year 2009
Hummer H2 e H3 Model Year 2009

La circostanza che la dichiarazione sia stata rilasciata in India potrebbe far pensare ad una conferma della pista asiatica per il futuro di Hummer, ma viste le recenti smentite da parte di Mahindra, l'unica (debole) ipotesi a rimanere in piedi -per quello che riguarda l'India, beninteso- è quella di un ritorno in corsa di Tata Motors. Al solito, vi aggiorneremo tempestivamente sugli sviluppi dell'interessante vicenda.

  • shares
  • Mail
139 commenti Aggiorna
Ordina: