I russi di GAZ comprano il 50% di VM Motori

logo vm motori

Il gruppo russo GAZ ha portato a termine poche ore fa l'acquisizione del 50% del pacchetto azionario dell'italiana VM Motori, azienda con sede a Cento, in provincia di Ferrara, famosa soprattutto per la sua produzione di propulsori diesel.

Il nuovo assetto societario scaturito dall'operazione conclusa oggi vede dunque al timone dell'azienda emiliano-romagnola due colossi mondiali: il restante 50% della proprietà è infatti nelle mani di General Motors, entrata in gioco nel corso del 2007.

"E' un investimento molto promettente" ha spiegato Sergej Zanozin, managing director di GAZ "soprattutto alla luce della crescente richiesta di motori diesel in Russia e in virtù del buon andamento dell'azienda italiana".

Via | auto, motor und sport

  • shares
  • Mail
36 commenti Aggiorna
Ordina: