Volvo: Stephen Odell sostituisce Frederik Arp al vertice di Göteborg

stephen odell

Ford Motor Company ha annunciato nella giornata appena trascorsa l'avvicendamento al vertice della controllata Volvo Car Corporation: Stephen Odell è diventato il nuovo presidente e Chief Executive Officier della casa svedese, andando a ricoprire il ruolo abbandonato per propria decisione dall'ormai ex Frederik Arp, al timone negli ultimi tre anni.

Il comando delle operazioni verrà affidato ad Odell, 53 anni, il prossimo 1° ottobre. Arduo il compito davanti al neo-promosso manager, che dovrà completare il difficile risanamento finanziario della casa, per ora solo abbozzato dall'uscente Arp. L'imperativo è tornare a generare al più presto profitti, resistendo nel segmento premium all'inarrestabile avanzata delle tre pigliatutto tedesche Mercedes, BMW e Audi.

Odell si è già distinto nella rinascita di Ford Europe, azienda oggi fiorente, e tenterà di ripetersi nella nuova sfida con Volvo, dove opererà sotto la supervisione di Lewis Booth, vice presidente di Ford Motor Company. Il suo obiettivo è puntare sui valori storici del marchio, realizzando prodotti fortemente caratterizzati dalla sicurezza, dal rispetto dell'ambiente e dal pulito stile scandinavo, e passando attraverso una maggiore differenziazione rispetto ai prodotti marchiati Ford. A lui vanno i nostri sinceri auguri di buon lavoro.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: