Suzuki Kizashi: ancora avvistamenti della berlina giapponese

suzuki kizashi

Dopo le prime foto pubblicate meno di una settimana fa, eccoci già alla seconda tornata di avvistamenti della prossima Suzuki Kizashi: la berlina giapponese continua a nascondersi sotto pesanti camuffature, ma del resto non potrebbe essere altrimenti, dato che il debutto internazionale è fissato solo al 2010.

Ultima nata in una famiglia di prototipi che hanno fatto dell'audacia stilistica la propria cifra distintiva, la Kizashi 3 (questo il nome completo del prototipo presentato a New York 2008) si sta lentamente trasformando in un'auto di serie. Cosa ci offrirà la casa nipponica con questo prodotto non consueto nella sua gamma?

L'obiettivo, fondamentalmente, è quello di andare a confrontarsi con la Mazda6 e la Honda Accord, proponendo un modello che come queste due riesca ad unire alla carrozzeria della berlina una certa dose di sportività e dinamismo.

suzuki kizashi

Tutto ciò senza dimenticare il comfort di chi è a bordo, come testimonia la lunghezza complessiva di 465 cm ed il passo lungo degli esemplari di preserie. La gamma motori comprenderà l'interessante 3.6 V6 ad iniezione diretta ed un 2.0 turbodiesel, che potranno trasmettere la potenza alle sole ruote anteriori o a tutti e due gli assali, nelle versioni 4WD.

In quanto ai cambi, si parla di un automatico-sequenziale a sei rapporti da affiancare ai classici manuali. La Kizashi verrà prodotta in un nascituro stabilimento nel paese del Sol Levante ed arriverà in Europa solo alla fine del 2010, inaugurando una gamma che si articolerà pure su una due volumi e una station wagon.

Via | MotorAuthority

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: