Dacia Duster: il SUV economico diventa lussuoso

La Dacia Duster si trasforma in vettura esclusiva e di fascia alta. Merito del preparatore DC Design, autore di un pacchetto stilistico composto da inserti in finto legno, eco-pelle e da un ricchissimo sistema multimediale.

DC Duster

La Dacia Duster viene sottoposta all’elaborazione di DC Design ed assume una connotazione decisamente più accattivante e seducente. Merito del nuovo pacchetto stilistico – rivolto tanto al corpo vettura quanto all’abitacolo –, che trasforma il SUV rumeno in una vettura dal carattere forte e marcato. La DC Duster è dunque personalizzata con inserti in finto legno e rivestimenti in eco-pelle, con un sistema d’intrattenimento di prima categoria e con soluzioni estetiche d’alta gamma, fra cui una particolarissima consolle centrale: prosegue infatti fino al divanetto posteriore ed integra un amplificatore ed una bocchetto d'areazione. L’abitacolo è quindi configurato a 4 posti.

I due sedili posteriori consentono agli occupanti di assumere la posizione ideale, e permettono loro di inclinare lo schienale su sei differenti posizioni. I due sedili di sinistra permettono inoltre di creare un letto. Lo schienale del sedile anteriore sinistro ospita poi un tavolino ripiegabile, mentre sullo schienale del sedile anteriore destro è collocato un telaietto; quest’ultimo sostiene un monitor e l’impianto d’intrattenimento dedicato ai passeggeri posteriori. Le finiture e gli abbinamenti cromatici esprimono l’idea di lusso ed esclusività.

DC Design ha poi modificato il corpo vettura e realizzato uno specifico pacchetto aerodinamico, la cui principale influenza si ha sul frontale. L’intero kit è proposto all’equivalente di 4.940 euro. Infine un’ultima annotazione. La Dacia Duster è in configurazione con guida a destra perché nella sua variante Renault, dedicata (anche) al mercato indiano.

DC Duster
DC Duster
DC Duster
DC Duster
DC Duster
DC Duster
DC Duster

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: