Icona Vulcano in video

La Icona Vulcano sarà disponibile nelle versioni con motore V6 e V12, entrambi parte di un sistema ibrido: la sei cilindri eroga 870 CV complessivi ed è a trazione integrale, la V12 sviluppa 950 CV ed è a trazione posteriore.

La Icona Vulcano ha debuttato negli scorsi giorni al salone di Shanghai e viene qui illustrata da un video e da nuove immagini ufficiali, per mezzo delle quali è possibile intuire maggiori elementi di una fra le più interessanti vetture esposte durante la rassegna cinese. La Vulcano è lunga 4.45 metri ed il suo passo misura 2.67 metri, è larga 1.94 metri e pesa fra 1.595 e 1.635 chilogrammi, valori che oscillano in funzione della variante ordinata. Veste cerchi in lega da 20 pollici all’anteriore e da 21 pollici al posteriore ed il suo impianto frenante è di marca Brembo, composto da dischi in carboceramica con diametro di 380 millimetri.

La Icona Vulcano può essere ordinata in due versioni. Entrambe sono munite di una piattaforma ibrida, d’impostazione ben differente: la Icona Vulcano H-Competizione utilizza un V6 biturbo da 3.8 litri ed una coppia di motori elettrici (870 CV complessivi), mentre la Icona Vulcano H-Turismo V12 prevede un V12 ed un motore elettrico sistemato nella scatola del cambio (950 CV). La Icona Vulcano V6 copre lo 0-100 km/h in 2.9 secondi, brucia i 400 metri con partenza da fermo in 9.2 secondi e raggiunge la velocità massima di 250 km/h.

Le prestazioni della Icona Vulcano V12 sono ancora più entusiasmanti, specie in accelerazione da fermo. Per lo 0-100 km/h bastano infatti 2 secondi, il quarto di miglio viene coperto in 9.7 secondi e la velocità massima resta pari a 350 km/h. L’Icona Vulcano H-Competizione prevede inoltre un sistema di trazione integrale, mentre l’Icona Vulcano H-Competizione è solo due ruote motrici (ovviamente posteriori).

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: