Mercedes al Salone di Shanghai 2013

Mercedes, oltre a presentare in anteprima Mondiale la Mercedes GLA Concept, ha portato al Salone di Shanghai 2013 numerose novità in anteprima asiatica, mostrando gran parte della gamma del marchio al pubblico cinese. Sotto i riflettori cinesi tutte le attenzioni sono puntate sulla nuova Mercedes GLA Concept, prototipo di un futuro Suv d'ingresso alla gamma delle fuoristrada della Stella.

Caratterizzata da una lunghezza di 438 centimetri, una larghezza di 198 ed un'altezza di 158 centimetri, la Mercedes GLA Concept si propone con lo stesso pianale MFA della Mercedes Classe A, con il 2.0 litri turbo da 211 cavalli che equipaggia le varie Mercedes A 250 e Mercedes CLA 250. Il cambio del prototipo è un doppia frizione a sette rapporti automatico, il 7G DCT di Mercedes, e la trazione è curata dall'integrale 4Matic, vista la tipologia di vettura. Una delle particolarità della Mercedes GLA Concept sono i fanali con tecnologia laser, che permette di proiettare immagini sulla strada o sui muri davanti all'auto, oltre agli indicatori di svolta dinamici che segnalano quando l'auto è in procinto di curvare tramite un effetto a Ola generato elettronicamente dall'accensione e dallo spegnimento in sequenza delle file di led che compongono ogni freccia.

Tra le vetture esposte dal costruttore tedesco, anche la Mercedes Classe A, la Mercedes CLA, la Mercedes CLS Shooting Brake e le versioni berlina, station wagon, coupé e cabriolet della Mercedes Classe E 2013. Proprio di quest'ultima vettura è stata presentata la variante a passo lungo: la Mercedes Classe E L misura infatti 14 centimetri in più rispetto alla normale Mercedes Classe E berlina e propone interni più spaziosi e confortevoli, orientati principalmente al benessere dei passeggeri posteriori.

  • shares
  • Mail