Londra 2008: Lotus presenta la Eco Elise

Arrivano da Hethel novità sostanziali per la piccola peste di casa: la Lotus Elise in occasione dell’imminente Salone di Londra prende la strada dell’ecologia e aggiunge il prefisso Eco- al suo nome, altrimenti evocativo di indimenticabili track-days. Il telaio in alluminio e la meccanica provengono dalla Elise S, ma la novità sta tutta nei materiali:


Arrivano da Hethel novità sostanziali per la piccola peste di casa: la Lotus Elise in occasione dell’imminente Salone di Londra prende la strada dell’ecologia e aggiunge il prefisso Eco- al suo nome, altrimenti evocativo di indimenticabili track-days.

Il telaio in alluminio e la meccanica provengono dalla Elise S, ma la novità sta tutta nei materiali: questa Eco Elise presenta parti realizzate in canapa, lana ecologica, agave e soprattutto, porta al debutto una nuova verniciatura a base d’acqua che può anche essere stesa a mano ottenendo lo stesso risultato di finitura delle attuali tinte.

Risultato? Viene ridotto l’impatto ambientale dell’auto e della sua produzione -riducendo l’impiego di energia- e in più, lo spiderino inglese perde pure qualche (altro) chiletto. I pannelli solari sul tetto e l’indicatore di cambio marcia sono due ulteriori forti indizi sul carattere dell’Eco Elise. Non ci resta che attendere altre informazioni e fotografie ufficiali.

Via | Autoblog.com

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →