Porsche vince la sua battaglia contro la Congestion Charge di Londra

La filiale britannica di Porsche ha annunciato con un comunicato stampa di aver vinto la battaglia legale contro l’ex-sindaco di Londra Ken Livingstone e la sua proposta di aumento della Congestion Charge, consistente in un aggravio di 25 sterline al giorno per i proprietari di auto con emissioni di CO2 superiori ai 225 g/km. Il

La filiale britannica di Porsche ha annunciato con un comunicato stampa di aver vinto la battaglia legale contro l’ex-sindaco di Londra Ken Livingstone e la sua proposta di aumento della Congestion Charge, consistente in un aggravio di 25 sterline al giorno per i proprietari di auto con emissioni di CO2 superiori ai 225 g/km. Il provvedimento viene definito dalla casa tedesca “sproporzionato e ingiusto”.

Porsche ha ottenuto anche il rimborso degli oneri legali, corrispondenti a una cifra a sei zeri, somma che verrà devoluta in beneficenza ad un’associazione londinese.

Soddisfazione viene espressa sia da Porsche, che per bocca di Andy Goss (managing director di Porsche GB), si dice orgogliosa della sua azione in prima linea contro l’iniquo provvedimento, sia dal nuovo sindaco di Londra Boris Johnson, il quale si è detto in disaccordo con la naufragata proposta del predecessore.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Porsche

Porsche viene fondata nel 1931 ed è la principale realtà tedesca specializzata nella produzione di automobili sportive. Inizia la propria attività con l’obiettivo di vendere su piccola [...]

Tutto su Porsche →