Foto spia: Porsche 911 Turbo

Ormai non ne vale più la pena: l’andamento dei fanali posteriori è noto. Inutile, quindi, continuare a tenerli celati. Porsche prosegue gli aggiornamenti alla gamma 911 terminando il lavoro di messa a punto della Turbo, in attesa del prossimo debutto. La modifica più attesa, però, è presente sotto il cofano: grazie all’ausilio dell’iniezione diretta, il



Ormai non ne vale più la pena: l’andamento dei fanali posteriori è noto. Inutile, quindi, continuare a tenerli celati. Porsche prosegue gli aggiornamenti alla gamma 911 terminando il lavoro di messa a punto della Turbo, in attesa del prossimo debutto.

La modifica più attesa, però, è presente sotto il cofano: grazie all’ausilio dell’iniezione diretta, il 3.6 boxer dovrebbe avvicinarsi al limite dei 500 cavalli, alitando sul nerboruto collo della Nissan GT-R. Da gran signora qual è, lascerà pressoché immutato il suo aspetto, evitando di ricorrere ad anti-estetiche cure: i gruppi ottici – anteriori e posteriori – guadagnano una striscia di LED diurni, così da aumentare il potere ipnotico. Questa si che è classe.

Porsche 911 Turbo restyling

Via | Leftlane

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →