Peugeot 208 T16 Pikes Peak e Sebastien Loeb: pronti a sorprendere

Il nove volte Campione del Mondo Rally Sébastien Loeb e Peugeot Sport si preparano ad affrontare la Pikes Peak International Hill Climb, che si svolgerà il prossimo 30 giugno. La Casa francese tornerà a fronteggiare la prestigiosa competizione americana, la più antica dopo la 500 Miglia di Indianapolis, con la Peugeot 208 T16 Pikes Peak. In merito a questa vettura Michael Trouvé, responsabile silhouette al Centro Stile Peugeot, ha dichiarato: "Le sue proporzioni si discostano parecchio dalla 208 di serie, ma questa differenza rivela un vero animale da corsa. Peugeot Sport ci ha comunicato i suoi vincoli tecnici: larghezza, altezza della carrozzeria, posizione del motore… e abbiamo cercato di adattarvi un’illustrazione estrema della 208."

Trouvé ha poi continuato il discorso affermando che: "Le leonesse nelle competizioni sono state spesso scolpite, modellate con una nozione di stile, e non progettate soltanto in funzione del loro passaggio in galleria del vento. 208 T16 Pikes Peak si inserisce in questa tradizione e integra i segni che costituiscono l’identità della 208, una vettura che per Peugeot inaugura una nuova generazione. Siamo molto fieri di avere contribuito a quest’avventura benché avessimo poco tempo per disegnare la vettura, con l’avvio del progetto a novembre e la sua finalizzazione in febbraio."

In attesa di avere maggiori informazioni sulla Peugeot 208 T16 Pikes Peak vi ricordiamo che il percorso della gara, allestito lungo le pareti delle Montagne Rocciose (nel Colorado, USA), presenta 156 curve e una pendenza media in grado di mettere a dura prova sia i piloti che i propri mezzi. Negli ultimi anni, il percorso sterrato ha lasciato sempre più spazio all’asfalto. L’edizione 2012 è stata la prima a presentare un tracciato completamente asfaltato. La 208 T16 Pikes Peak sarà iscritta nella classe Unlimited, la categoria regina che lascia un buon margine di libertà agli ingegneri. Concludiamo con il ricordarvi che per conoscere tutti gli aggiornamenti dal mondo delle corse potete visitare il nostro sito dedicato Motorsportblog.it.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: