Suv: crollano le vendite in Italia e in Europa

Mercedes GLK official

Dopo gli Stati Uniti, il loro mercato, le vendite dei SUV crollano anche in Italia e in Europa. Ma a farne le spese stavolta non sono solo le case americane e tedesche: per la prima volta vanno in recessione anche le immatricolazioni dei Suv di fascia medio piccola come la Toyota Rav 4 (-30,3% nei primi tre mesi dell'anno in Europa), la Bmw X3 (-21,9%). In controtedenza la Nissan X-Trail , con un +13,4% dall'inizio dell'anno in Europa ed un +43% in Italia.

Tuttavia questi sono solo alcuni esempi di un momento che segna una marcata inversione di tendenza del mercato: in Europa nel primo trimestre 2008 infatti, sono stati venduti 306.523 Suv ,contro i 320.042 dello scorso anno. Ciò significa un calo del 4,23%. Nel “Bel Paese”, nella stessa frazione temporale presa in esame, il fenomeno è ancora più marcato: le vendite si sono arrestate a 55.519 contro le 60.483 dello scorso anno, per una variazione del -8.21% .

La Francia ha fatto segnare, nei primi tre mesi del 2008, un - 40%; la Spagna addirittura un - 42%. Gli unici paesi in controtendenza sono la Gran Bretagna (+7%) e la Germania (+4.5%) che, col suo gigantesco mercato, ha permesso di evitare danni ancora più ingenti al segmento dei SUV. Ma, dai primi segnali registrati, sembra che pian piano il fenomeno delle Sport Utility Vehicle si stia ridimensionando. Si chiude "l’età dell’oro" per la categoria? Difficile pronosticarlo, data l’altalenanza delle mode, dei prezzi e del caro carburanti. Ciò che è certo è che un inversione di tendenza così significativa non si era mai verificata in questi anni.

Aggiornamento: Corretto dato di vendita Nissan X-Ttrail su gentile richiesta del produttore.

Via | Repubblica (Grazie a "a1" per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
150 commenti Aggiorna
Ordina: