Tata sta sviluppando una elettrica da 5000 dollari per Chrysler

tata ace

Continua ad andare avanti la politica di alleanze mirate del Gruppo Chrysler: attualmente le collaborazioni attive comprendono le partnership con Nissan, Chery (per la realizzazione della piccola) e Tata, e proprio l'accordo con quest'ultima, riguardante lo sviluppo di un'auto elettrica, sembra aprirsi a nuove, interessanti prospettive.

Come avevamo anticipato a fine gennaio, il mezzo sarebbe stato un piccolo truck, ed ecco arrivare ora le conferme alle indiscrezioni: Tata sta lavorando sullo sviluppo di un piccolo pick-up, dotato di motore elettrico, da commercializzare in America Settentrionale.

Il quotidiano indiano Economic Times, in riferimento a questo piccolo veicolo commerciale, scrive che si tratta di una versione elettrica dell'Ace (foto), e che il prezzo di partenza sarà nell'ordine di 5000 dollari. La commercializzazione avverrà sotto l'egida della GEM, Global Electric Motorcars, divisione interna di Chrysler LLC, ma ancora non è dato conoscere volumi di vendita (avevamo parlato di 50.000 unità annue a regime), data del debutto e listini ufficiali.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: