BMW I-Drive: dal 2009 solo mappe precaricate

Non si ferma l’evoluzione tecnologica dell’I-Drive BMW. Nonostante sia in arrivo la seconda generazione del sistema, sembra che la prima versione non abbia ancora raggiunto l’età del pensionamento. Ecco perché, su tutti i modelli della casa dell’elica prodotti da settembre 2008, il sistema di navigazione sarà dotato di mappe geografiche installate sulla memoria interna del dispositivo. I DVD di navigazione con le mappe precaricate saranno quindi “radiati” e non più necessari.

Una mossa necessaria per non far sembrare troppo obsolete le odierne BMW che non saranno dotate dell’I-Drive II come la serie5, la serie 1 e, probabilmente la best-seller serie3. Ma anche una manovra sicuramente importante per combattere la pirateria che si è creata intorno ai costosi DVD di navigazione. Tuttavia, dopo l’annuncio di voler porterà completamente on-line l’IDrive, pensavamo che gli aggiornamenti per quest’ultima evoluzione del sistema potessero essere scaricabili on-line. Invece, nonostante la rimozione del DVD, gli aggiornamenti continueranno comunque ad essere effettuati dai centri di assistenza.

Via | BMWblog

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: