Smart: confermato l'elettrico. Una nuova For Four? Dipende...

Smart

"Abbiamo intenzione di proporre una versione elettrica della Smart entro la fine del suo ciclo vitale". Thomas Weber, direttore della divisione ricerca e sviluppo di Mercedes-Benz, anticipa il futuro della lillipuziana cittadina, glissando su una riedizione della sciagurata ForFour con quattro/cinque posti.

La chiave di volta nel settore dell’elettrico – spiega Weber – va ricercata nelle batterie: la loro affidabilità e durata è fondamentale per riscuotere successo. La nostra esperienza con gli ioni di litio ci ha permesso di accumulare un buon margine di vantaggio rispetto ai concorrenti, e i venticinque brevetti depositati ne sono una conferma. Tuttavia la produzione di questo speciale modello – prosegue – sarà monitorata passo dopo passo, permettendoci di realizzare una produzione compresa fra le 1.000 e le 10.000 unità.

A domanda su una eventuale derivata dalla Classe A, anch’essa elettrica, il dirigente ha glissato: la piattaforma a sandwich della piccola Mercedes sarebbe perfetta per stivare le batterie. Tutto dipende dalle richieste del mercato. Anche perché – conclude il dirigente – credo che il brand Smart sia nel vivo di una epocale ridefinizione della mobilità automobilistica.

Via | Leftlane

  • shares
  • Mail
121 commenti Aggiorna
Ordina: