Mercedes: nuovo stabilimento in Ungheria per la hatchback e il piccolo SUV

merc_small_suv

L'annuncio era questione di momenti, visti i piani di Mercedes per attaccare le fasce basse del mercato. La Stella aprirà un nuovo impianto produttivo a Kecskemet, Ungheria, dove verranno realizzate le nuove ed attese piccole della casa tedesca.

Secondo Automotive News, oltre alle attuali Classe A e Classe B, la nuova fabbrica ungherese realizzerà due modelli assolutamente inusuali per la gamma di Stoccarda, una due volumi dal piglio spiccatamente sportivo ed un piccolo SUV da posizionare al di sotto del neonato GLK. Per la realizzazione dell'impianto, che darà lavoro a 2500 dipendenti, Daimler AG ha investito 800 milioni di euro.

"Il nuovo impianto ungherese ci permetterà da un lato di crescere nei segmenti bassi del mercato e dall'altro di penetrare meglio sui sempre più interessanti mercati europeo-orientali". Il cammino delle prossime urban-chic è solo cominciato: dopo Kecskemet, anche Rastatt (Germania) ospiterà una fabbrica dedicata al basso di gamma. Segno che dalle parti di Stoccarda ci si aspetta un rapido incremento dei volumi produttivi.

  • shares
  • Mail
141 commenti Aggiorna
Ordina: