Nuova Bmw Z4: anche detta la piccola Serie 6

Bmw Z4

Rischioso azzardare una valutazione con le camuffature ancora ben innestate nei punti vitali dell’auto, ma la nuova Bmw Z4 sembra condividere lo stesso sangue con la Serie 6: forme morbide, arrotondate, baule ad onda con fanali triangolari. La resa estetica dovrebbe essere enfatizzata dalle dimensioni compatte (qualche centimetro guadagnato nel passo rispetto al modello attuale), senza cadere nell’effetto “balenottera” proprio della sorella.

E poi, nel guardare la vista laterale, non si può non apprezzare l’andamento della fiancata, in grado di creare un continuum fra cofano motore e bagagliaio: non più un profilo da Batmobile, con un volume anteriore sproporzionato ma squisitamente aggressivo, ma una silhouette fascinosa da vettura matura.

Anche perché la cilindrata e l'offerta dei motori crescerà, culminando con il V8 4.0 della M3, mentre la possibilità di scegliere fra un tetto rigido ripiegabile e il classico soft top aumenterà la propria attrattiva.

Bmw Z4_01

Via | Autospies (Grazie a Bugatti&91 per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
189 commenti Aggiorna
Ordina: