Bmw X5 V8: due turbo sono meglio di una M

Bmw X8 V8 biturbo

Come appurato, non sarà la versione Motorsport: i suoi 5.3 secondi per raggiungere i cento all’ora, con 250 km/h di velocità massima (autolimitata), non presuppongono uno sconfinato repertorio di M sparse sulla carrozzeria. Ci si può “accontentare” del biturbo. La versione top della BMW X5, in fase di collaudo da quasi un anno, sarà “limitata” al V8 4.4 con doppio turbocompressore.

I suoi numeri non creano rimpianti verso un’unità con elevato numero di giri minuto, come prerogativa del preparatore, anche perché i 600 Nm di coppia sono costanti fra i 1.800 e i 4.500 rpm, e i 408 CV di potenza non mancheranno certo di farsi sentire.

Bmw X8 V8 biturbo

Via | Motorautority (Grazie a Bugatti&91 per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
155 commenti Aggiorna
Ordina: