Auto Innovation Design: Italia e Giappone ci raccontano l'auto del domani

Honda CR-Z concept

    Si svolgerà domani 12 giugno a Tokyo l'incontro “Auto Innovation Design - Japan and Italy towards a cleaner, smarter car”, un meeting sulle tecnologie avanzate nell’ambito dell’automotive che vedrà protagonisti l'industria, la ricerca indipendente e le istituzioni. Nel corso della manifestazione, patrocinata dall'Ambasciata Italiana a Tokyo, dall'Istituto Italiano di Cultura e dal CIRPS (Centro Interuniversitario di Ricerca Per lo Sviluppo Sostenibile della Sapienza Università di Roma ), Fabio Orecchini e Giada Michetti, in veste di rappresentanti di H2Roma e Motor Show di Bologna, presenteranno “Innovation Cube”, il nuovo format espositivo dedicato ad ambiente, sicurezza, infomobilità e design nato dall’accordo tra le società organizzatrici dei due eventi.

    “Innovation Cube” tratterà il tema dell’innovazione tecnologica circoscritta intorno a quattro temi principali: ambiente, sicurezza, infomobilità e design; elementi fondamentali dell’automobile e della sua evoluzione. Tre grandi momenti esposizione, esperienza e approfondimento che coinvolgeranno i visitatori del Salone internazionale di Bologna e li condurranno lungo percorsi tematici che mirano a rendere accessibili le innovazioni che stanno cambiando e cambieranno il mondo dell’auto.

    Parteciperanno all’incontro autorevoli università,centri ricerche giapponesi ed importanti personaggi del panorama automobilistico mondiale. Questo seminario è parte di un più ampio programma di eventi dedicati all'innovazione e al design automobilistico, che avranno luogo da settembre a dicembre del 2009 nell'ambito di “Autunno in Giappone 2009”, un’iniziativa che ha l’obiettivo di attirare l’attenzione del pubblico giapponese nei confronti dell’Italia. L'appuntamento con H2Roma è dal 6 all’8 novembre 2008 a Roma, mentre il Motor Show di Bologna si svolgerà dal 5 al 14 Dicembre .

    Via | Omniauto.it

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: