Aston Martin potrebbe essere quotata in borsa entro tre anni

Aston Martin V8 Vantage my2009

Dal momento della storica cessione da parte di Ford, avvenuta nel marzo 2007, il marchio Aston Martin è stato spesso al centro di indiscrezioni che lo volevano vicino ad un nuovo passaggio di proprietà. Più volte è stato fatto il nome di Mercedes-Benz, ma finora tutte le notizie susseguitesi nei mesi sono state smentite dalle due parti.

Ora -ed è David Richards in persona a parlarne-, si delinea all'orizzonte una nuova possibilità, del tutto diversa e piuttosto inattesa: il marchio Aston Martin potrebbe andare incontro ad un'IPO (offerta pubblica iniziale) ed essere pubblicamente quotata sul London Stock Exchange -la borsa valori inglese- nel giro dei prossimi tre anni.

Il prezzo complessivo del pacchetto azionario si aggirerà secondo fonti vicine al management, intorno ai 500 milioni di sterline. Attendiamo eventuali sviluppi.

Aston Martin V8 Vantage my2009
Aston Martin V8 Vantage my2009
Aston Martin V8 Vantage my2009

  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: