Seat: produzione anche in America Latina?

Secondo una recente notizia battuta da Automotive News, la Seat, filiale spagnola del Gruppo Volkswagen, sarebbe interessata ad espandere i propri orizzonti geografici. Nello specifico, al quartier generale di Martorell, Erich Schmitt ed il resto del management starebbero puntando le loro attenzioni all’America Latina, un mercato dall’importanza strategica per raggiungere l’obiettivo di 800.000 unità annue


Secondo una recente notizia battuta da Automotive News, la Seat, filiale spagnola del Gruppo Volkswagen, sarebbe interessata ad espandere i propri orizzonti geografici.

Nello specifico, al quartier generale di Martorell, Erich Schmitt ed il resto del management starebbero puntando le loro attenzioni all’America Latina, un mercato dall’importanza strategica per raggiungere l’obiettivo di 800.000 unità annue da raggiungere entro il 2018.

Nel 2007, la produzione si è attestata a 431.000 veicoli, e pare dunque evidente come la ricerca di nuovi sbocchi commerciali sia irrinunciabile. Del resto, la casa spagnola avrebbe già un grosso vantaggio dalla sua, vale a dire gli stabilimenti Volkswagen dislocati in Brasile, Argentina e Messico. La decisione definitiva potrebbe arrivare già nel mese di luglio.

Seat Ibiza 2008
Seat Ibiza 2008
Seat Ibiza 2008

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →