Mercedes E 63 AMG S-Model 4MATIC in video

Mercedes ha pubblicato un breve video per presentare la Mercedes E 63 AMG S-Model 4Matic. Si tratta di una berlina ad alte prestazioni dotata di un poderoso motore 5.5 V8 biturbo e della trazione integrale. Grazie a questa combinazione la casa costruttrice afferma che la sua auto possa scattare da 0 a 100 km/h in appena 3,6 secondi, raggiungendo la velocità massima limitata elettronicamente di 250 km/h. Il tutto senza rinunciare a comfort, efficienza e basse emissioni di CO2.

Le cifre relative alla E 63 AMG S-Model 4Matic parlano di una potenza di 585 cv erogata dal V8, con una coppia massima di ben 800 Nm tra 1.750 e 5.000 giri. Questi valori si abbinano a consumi di 10,3 litri per 100 km ed emissioni di 242 g/km. L’auto è stata progettata per essere già in linea con le nuove e stringenti limitazioni imposte dalle normative Euro 6, che entreranno in vigore a partire da 2015.

Questa è la prima vettura prodotta in collaborazione con AMG a sfoggiare il nuovo linguaggio di design del marchio, a partire dalla griglia del radiatore Twin Blade e dalla cosiddetta A-Wing, ovvero i deflettori nel paraurti frontali che ricordano una A stilizzata e che rappresentano uno dei marchi di fabbrica dei nuovi modelli AMG. Sulla fiancata spicca la scritta V8 biturbo che ci ricorda il potente motore che si trova sotto al cofano della vettura.


Anche la coda fornisce un’impressione di potenza ed alte prestazioni grazie ai quattro tubi di scarico cromati, allo spoiler – presente solo sulla berlina – ed al diffusore. L’allestimento è completato dai cerchi in lega leggera a 10 razze AMG che ospitano pneumatici 255/35 R19 davanti e 285/30 R19 dietro. Le pinze dei freni sono rosse.

Anche all’interno è stata posta molta cura nella scelta e nella lavorazione dei materiali. La Mercedes E 63 AMG S-Model 4Matic ha il volante rivestito in pelle Nappa nera con elementi in Alcantara e cuciture in contrasto, illuminazione a LED e sedili sportivi. Come optional si possono avere cuciture in contrasto sui sedili, sui pannelli interni delle portiere e sulla console centrale. Anche le cinture di sicurezza sono argentate, in contrasto con il nero dominante nell’abitacolo.

La dotazione tecnologica è controllata attraverso un pannello centrale che permette di regolare le quattro modalità di guida e la funzione Race Start, le tre modalità di ESP e la regolazione manuale delle sospensioni. C’è poi una funzione Memory che permette di registrare le combinazioni preferite.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: