Anche Hyundai prepara la sua low-cost

Santro

La lista continua ad arricchirsi: ormai siamo già alla settima riga, testimone di altrettante presenze nel sempre meno ristretto club delle low cost. Dopo la Tata Nano, battistrada acchiappa polemiche, Renault-Nissan, General Motors e Bajaj (solo per citarne alcune), l’ultima in ordine di tempo a voler competere nello sterminato mercato indiano-cinese sarà la Hyundai, decisa a proporre per il 2011-2012 una micro-car da circa 3.500 Dollari.

Lo sviluppo di questa inedita utilitaria avrebbe luogo fra le province sudcoreane e indiane di Hyderabad and Chennai, distretti ad elevato tasso di popolosità in cui la Santro (la nostra Atos Prime), commercializzata in entrambi i paesi, non riscuote il successo sperato in vista delle dimensioni abbondanti. Secondo quanto anticipa H.S. Lheem, responsabile Hyundai per il mercato indiano, il costo aggiuntivo rispetto alla Nano sarà giustificato da alcuni surplus in termini di dotazione.

Via | Motorauthority

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: