Nissan Leaf: il processo produttivo in video

Nissan Leaf: il processo produttivo in video

Il seguente video, seppur di breve durata, focalizza la propria attenzione sul processo produttivo della Nissan Leaf. Nella giornata di ieri la storica Casa giapponese ha avviato ufficialmente la produzione della sua vettura 100% elettrica nell’impianto inglese di Sunderland, da cui usciranno i modelli destinati al mercato europeo. La nuova Leaf presenta più di 100 migliorie e assicura ora un’autonomia pari a 199 km.

La gamma della Nissan Leaf è stata inoltre ampliata a tre versioni: Visia, Acenta e Tekna. Il telaio è stato riprogettato per le necessità europee, modificando le caratteristiche di maneggevolezza e le dinamiche di guida dell’auto elettrica mentre il caricatore è stato reso più efficiente ed è stato completamente integrato con motore ed inverter. Fanno parte della dotazione di bordo l’impianto audio Bose Energy Efficient Series, il sistema telematico Carwings, la tecnologia Google Send to Car e il noto sistema Around View Monitor.

Andy Palmer, Nissan Executive Vice President, ha dichiarato: “L’annuncio di oggi conferma inequivocabilmente l’impegno di Nissan per la mobilità a emissioni zero. Nissan Leaf è la nostra vettura tecnologicamente più avanzata di sempre ed il lancio del nuovo modello, costruito insieme alle sue batterie qui a Sunderland, rappresenta un evento importantissimo non solo per il nostro sito, ma per tutta l’industria dell’auto britannica.”

Palmer ha poi proseguito affermando che: “da oltre 30 anni, questa fabbrica rappresenta lo standard più elevato, il parametro di riferimento non solo per il mercato inglese e la costruzione del nuovo complesso per le batterie è un attestato della capacità di questo Paese a supportare la produzione di elevato profilo tecnologico.”

Ha poi concluso dicendo: “non potremmo aver mai raggiunto un simile livello senza il supporto e l’impegno da parte dei governi europei e in particolare di quello britannico, che sta sostenendo il settore automobilistico non solo per la produzione, ma anche per la realizzazione assicurare della necessaria infrastruttura di ricarica per i veicoli elettrici. Al riguardo, vorrei ringraziare anche i nostri molti partner per il loro convinto impegno nella mobilità a emissioni zero”.

Ultime notizie su Video

I video più interessanti e divertenti del mondo auto: i video ufficiali dai costruttori, le nostre prove su strade, i video amatoriali divertenti da condividere, ecco un modo per scoprire il mondo delle quattro ruote a 360 gradi!

Tutto su Video →